L’estate si avvicina e cominciano a diffondersi i comunicati delle agenzie che annunciano i loro programmi dei festival: quest’anno sarà un evento irripetibile quello che si terrà il 15 giugno alle porte di Milano per la musica dal vivo in Italia: il Rock in Idrho, un one day festival con un cast stellare (gli headliner Foo Fighters, già sicuri membri della Hall Of Fame del rock) che prevede sul palco dell’Arena concerti di Fiera di Rho/Milano: Iggy Pop, Dave Grohl con i suoi Foo Fighters che tornano in Italia dopo 9 anni (ultimo concerto a Milano il 13 dicembre del 2002), la storia del punk rappresentata da Mike Ness e dai suoi Social Distortion, e molte altre validissime band tra cui gli italiani-rivelazione i Ministri e gli Outback che apriranno il Festival. Ci saranno poi The Hives, Band of Horses (gruppo indie rock di Seattle) e Flogging Molly (band punk di Los Angeles).

Un grande appuntamento la quarta edizione del Festival, già epica nel cast e nella frenetica attesa di decine di migliaia di fan che potranno gustarsi nomi importanti e venerati del rock mondiale. Si stimano più di 30 mila presenze che invaderanno l’area della nuova Fiera milanese, per l’occasione allestita per permettere ai presenti di godersi la lunga maratona rock targata Hub Music Factory. Le attività a corollario partiranno da mezzogiorno e arriveranno alla mezzanotte e la metropolitana MM1 sarà la “navetta” per le migliaia di fan in arrivo da tutta Italia ed Europa.

Ci sarà dunque il mito Iggy Pop, “l’Iguana del rock” star internazionale, leader storico degli Stooges che l’accompagneranno, e i Foo Fighters, band che raccoglie consensi entusiasti tra tutte le fasce d’età, come il ritorno con il nuovo disco Wasting Light ha dimostrato: purissimo rock’n’roll scritto e arrangiato ad arte, una band che – come si evince dalle ultime interviste di Dave – si è definitivamente scrollata di dosso l’etichetta di formazione post-Nirvana. Grazie a un lavoro umano e artistico durato 16 anni, oggi Dave può anche tornare a parlare dell’amico Kurt Cobain, delle settimane prima del suicidio di quest’ultimo, costruendo un disco che ha visto la partecipazione (per motivi dichiaratamente più affettivi che musicali) del “nirvaniano” bassista Krist Novoselic, del produttore di Nevermind e anche del chitarrista (entrato nei Nirvana nel disco In Utero) Pat Smear. I Foo Fighters hanno presentato il disco a Wembley, lo scorso marzo, davanti a 120 mila persone, ribadendo il loro spirito scanzonato e strafottente, ma anche la maturità umana e artistica che tutti insieme hanno raggiunto.

Per munirsi di biglietti andate sul sito www.rockinidrho.com dove troverete tutte le informazioni sul punto prevendita per la data del 15 giugno. Prevendite aperte su www.vivaticket.it, www.ticketone.it, Mariposa Duomo e Mariposa – Piazza Lodi (MI) | Ingresso 50 € + ddp

QUESTO IL PROGRAMMA:

Apertura cancelli ore 12.00

OUTBACK: inizio concerto ore 15.30

MINISTRI: inizio concerto ore 16.00

FLOGGING MOLLY: inizio concerto ore 16.50

BAND OF HORSES: inizio concerto ore 17.45

THE HIVES: inizio concerto ore 18.40

SOCIAL DISTORTION: inizio concerto ore 19.45

IGGY & THE STOOGES: inizio concerto ore 21.00

FOO FIGHTERS: inizio concerto ore 22.30 (termine 00.30)