Da “Partite & partiti”: “Lo scudetto vale 5000 voti”, profetizza oggi Il Giornale. Non è una novità. Berlusconi lo dice da anni che il calcio porta voti. Perciò non ha badato a spese nella campagna acquisti. E ora festeggia Milanello, ma anche Letizia Moratti. Il Napoli si mangia le mani, mentre volano gli stracci tra De Laurentiis e Mazzarri. Il 4° posto, l’ultimo per la Champions, se lo giocano Udinese, Roma e Lazio. Alla Sampdoria, servirebbe un mezzo miracolo per restare in serie A.
Di Oliviero Beha