Il Minzoparade Channel, l’unico cennel very rieduchescionel, ha trasmesso nelle ultime 2 settimane ben 17 Minzi caldi, molti dei quali dedicati a Uilliamm e Cheitt. Gli inviati della Bbc italica si sono scatenati sui cappellini degli invitati, sulla Firenze di Cheitt, sulle allergie di Cheitt (è allergica al crine dei cavalli) e sulla mamma di Uilliamm (Ledi Diana, o, per gli angloitalofoni, Ledi Daiana).

Tra tutti i reportage spicca quello di Carlotta Mannu, Zitelle di sangue blu. Francesco Giorgino, barbetta, orologione e fazzoletto bianco, preso da un raro momento di pudore, annuncia così la chicca: “E se a Londra si celebra la favola della neo-principessa, restano molte (come chiamarle?) le zitelle di sangue blu dall’Europa all’oriente”. Il servizio è accurato e la redazione Società, la fabbrica delle minzocaramelle, non bada a spese. Simona Pasquarelli, Federica Delfini e Carlotta Mannu scovano nobili nubili in tutte le terre emerse. Si spazia dal Regno Unito al Bhutan, dallo Swaziland alla Tailandia, dalla Giordania alla Svezia e dalla Grecia alla Danimarca. Il messaggio ai precari è inequivocabile: maritata Cheitt, non disperate. Il catalogo delle principesse zitelle (“nubili” era troppo difficile) è ancora ricco e variopinto.

Tra i  servizi pop domestici come non menzionare un classico come quello sulle uova di Pasqua? Se a Natale il dilemma era tra albero e presepe, ora a Pasqua la querelle si sposta al cioccolato e alle sorprese: Meglio le uova con sorpresa o personalizzate? Si interroga pensosa Ada De Santis. “La sorpresa, oggetto immancabile in un uovo di Pasqua, è tradizione antichissima, risale al ‘500”. Poffarbacco. “E poteva mancare l’uovo per i 150 anni dell’unità d’Italia? Ho comprato quest’uovo perché voglio trovare la mia anima gemella”, chiosa lo sfigato minzointervistato di turno.

Ecco la nuova classifica con le patate alla lavastoviglie che friggono (4.000 visualizzazioni) anche su YouTube:

Minzoparade Anno II N. 16 (16 aprile – 6 maggio 2011, Tg di Uno ore 20)
1. (4) Le patate alla lavastoviglie e la triposata (-) Guarda il servizio
2. (2) Pomodori verticali: a Milano la verdura si raccoglie sui tetti (-) Guarda il servizio
3. (1) Vietato calpestare formiche (New Entry!) Guarda il servizio
4. (26) I vasetti per la pupù dei bimbi alla moda (-1)
5. (1) Le immagini uniche dei pinguini in amore di Cattolica (New Entry!) Guarda il servizio
6. (2) La Vespa è di destra o di sinistra? (+1) Guarda il servizio
7. (3) Come evitare le puzzette del bebè: no alle tisane al finocchio (-2) Guarda il servizio
8. (3) La vera storia del pesce d’aprile (-3) Guarda il servizio
9. (9) Il momento magico dell’aceto: è indispensabile per sgrassare e profumare il salame (-1)
10. (17) Come difendersi dal freddo: copritevi e non uscite di notte (-4)

Minzi Caldi
– Impossibile resistere a salumi golosi e succulenti Guarda il servizio
– La cellulite a buccia d’arancia e il “trichini” Guarda il servizio
– Sfogliatelle per i bravi automobilisti Guarda il servizio
– Nozze reali, la festa dei cappellini Guarda il servizio
– Zitelle di sangue blu Guarda il servizio
– Scatole-regalo a sorpresa Guarda il servizio
– I segreti per cucinare il pollo Guarda il servizio
– Uilliamm e mamma Diana Guarda il servizio
– Primi tuffi al mare Guarda il servizio
– La Firenze di Cheitt Guarda il servizio
– La sauna a domicilio Guarda il servizio
– La casa di ghiaccio per panda calorosi Guarda il servizio
– Uova con sorpresa o personalizzate? Guarda il servizio
– Cheitt è allergica ai cavalli Guarda il servizio
– I funamboli del frisbee a Rimini Guarda il servizio
– Le armi gonfiabili dell’armata russa Guarda il servizio

La posta della Minzoparade
Zar7
vota: “Vietato calpestare le formiche perché così potrò sterminarle ancora con più soddisfazione quando mi invadono la cucina”. NexThursday vorrebbe vedere il servizio “far strisciare la carta a Dubai, che passione!”
Gianluca G. sceglie la passione per il burlesque: “Ogni sera, in un noto posto della Brianza, viene eseguita una sua variante tutta speciale: il Berlusque”.

Scuola Media “Pilutzer”
Da tre settimane i minzomaestri Prignano&Oliva minzomartellano Il Fatto e La Repubblica. Una sola minzocaramella viene somministrata a Giampaolo Pansa perché alla domanda “cosa sarebbe stata la stampa italiana negli ultimi 10 anni senza la presenza del Cavaliere?” risponde: “Sarebbe stata un mortorio”. Meno male che Silvio c’è.

Ecco la lavagna aggiornata con il numero delle minzocaramelle assegnate ai buoni e le minzobacchettate per i  cattivi:

Buoni
Il Giornale (2)
Tg di Uno (1)
Libero (1)
Piero Ostellino (1)
Vittorio Emanuele di Savoia (1)
Filippo Facci (1)
Alfonso Signorini (1)
Giampaolo Pansa (1)

Cattivi
La Repubblica (8)
Il Fatto Quotidiano (7)
L’Unità (5)
Il Secolo d’Italia (2)
Il Secolo XIX (2)
Massimo Giannini (2)
Annozero (1)
La Stampa (1)
Il Corriere della Sera (1)
Oggi (1)
I Giudici (1)
Agenzia Ansa (1)
Marco Travaglio (1)
Leoluca Orlando (1)
Eugenio Scalfari (1)
Roberto Saviano (1)

Il Centro Studi Tg di Uno di Vancouver vi invita a votare i reportage che più vi hanno inforallegrato utilizzando lo spazio per i commenti.
La Minzoparade è sul sito Ilfattoquotidiano.it, Facebook e Twitter . Il nostro indirizzo è minzoparade@gmail.com
Tutti i servizi pop del Tg più divertente del globo sono anche trasmessi dal canale Minzoparade Channel su YouTube, l’unico cennel very rieduchescionel.
Vi aspettiamo tra 7 giorni: i servizi più divertenti del primo Tg della Bbc italica non sono ancora andati in onda.

A cura di Ernesto Salvi