La maggioranza dei lavoratoridell’ex Bertone ha detto sì all’investimento Fiat: hanno votato a favore 510 lavoratori, contro 55. ‘Poco fa è stata superata la metà dello scrutinio allo stabilimento della ex Bertone a Grugliasco. Si profila così una schiacciante vittoria del sì. “Il referendum è vinto. Anche questo stabilimento è in sicurezza. Ora ancora avanti col progetto di Fabbrica Italia”. E’ il segretario generale della Uilm; Rocco Palombella, commenta il risultato. “Lo stabilimento di Grugliasco vivrà grazie ad investimenti e nuova produzione. Siamo orgogliosi del voto espresso e dall’azione svolta da noi e da gran parte del sindacato metalmeccanico”, prosegue ricordando come questa vittoria apra la strada agli investimenti Fiat di 500 milioni di euro per produrre 50.000 auto di fascia alta, a marchio Maserati, su base annua.