Siamo in Aprile ma è già estate sulla riviera romagnola. L’inviato Massimo Mignanelli abbandona guanti e sci e, musica a palla, studia le sculture di sabbia del Risorgimento a Marina di Ravenna: “tra una partita a racchettoni e un bagno c’è tempo per vedere le sculture di sabbia di Garibaldi (con Anita morente), Silvio Pellico, Mazzini, Cavour e tante altre“. Domenica 10 , indefesso, Mignanelli scorrazza sulla riviera. Se Oriana Fallaci era inviata in Vietnam lui è inviato a Cattolica dove riprende immagini uniche di pinguini in amore.

Il 13 aprile, felice come una pasqua, Attilio Romita annuncia un servizio che finirà negli annali dell’informazione del Sultanato di Bunga Bunga: vietato calpestare le formicheAda De Santis ci racconta di un codice di comportamento del comune di Genova volto a proteggere topi, pipistrelli, formiche e aragoste vive su ghiaccio. Arriva anche il patentino da gattara” ci inforallegra: “in caso di emergenza a sfamare i gatti ci dovrà pensare il Comune”.

Si passa il 14 aprile nella meravigliosa Russia dell’amico Putin con Giovanni Masotti (new entry nella fabbrica delle minzocaramelle). Allo zoo di San Pietroburgo sono nati 3 giaguari e, dato l’alto livello di democraticità del Paese, hanno deciso di indire un referendum per i nomi di battesimo dei piccoli.

La settimana si chiude con un classico by Anna Scafuri, l’esperta di salumi del Tg di Uno. Dopo i porci neri dei Nebrodi e il  momento magico dell’aceto che sgrassa e profuma il salame, ci confessa che “è impossibile resistere ai salumi: golosi e succulenti sono sempre più acquistati in Italia e all’estero”.

La nuova entrata della settimana è tutta dedicata agli orti autarchici meneghino-babilonesi mentre resistono i vasetti griffati, ancora al terzo posto dopo ben 25 settimane.
Tra i Minzi Caldi imperdibile il servizio sulle formiche genovesi.
Tutti i servizi pop del Tg di Uno sono disponibili sul Minzoparade channel, il canale molto rieducheschionel.

Minzoparade Anno II n.15 (9-15 Aprile 2011, Tg di Uno ore 20)
1. (3) Le patate alla lavastoviglie e la triposata (+2) Guarda il reportage
2. (1) Pomodori verticali: a Milano la verdura si raccoglie sui tetti (New Entry!) Guarda il reportage
3. (25) I vasetti per la pupù dei bimbi alla moda (+1)
4. (2) Come evitare le puzzette del bebé: no alle tisane al finocchio (-3) Guarda il reportage
5. (2) La vera storia del pesce d’aprile (-3) Guarda il reportage
6. (16) Come difendersi dal freddo: copritevi e non uscite di notte (-1)
7. (1) La vespa è di destra o di sinistra? (New Entry!) Guarda il reportage
8. (8) Il momento magico dell’aceto: è indispensabile per sgrassare e profumare il salame (-)
9. (6) L’epatite C si può curare: esistono tanti farmaci e tanti ne verranno (-2)
10. (4) Il decalogo contro l’infertilità maschile: non mettete il cellulare nella tasca dei pantaloni (-1)

Minzi Caldi (in ordine cronologico)
– Sculture di sabbia per Italia 150 Guarda il reportage
– Le immagini uniche dei pinguini in amore di Cattolica Guarda il reportage
– Il Museo del fumetto di Milano Guarda il reportage
– Lady Gaga cade a Houston, Texas Guarda il reportage
– Vietato calpestare le formiche: attenti anche a topi, pipistrelli ed aragoste Guarda il reportage
– Nascono 3 giaguari allo zoo di san Pietroburgo: referendum per i nomi Guarda il reportage
– Dimagrire con il sondino Guarda il reportage
– Salumi golosi e succulenti: sempre più acquistati in Italia e all’estero  Guarda il reportage

La posta della Minzoparade
Johnny
ha letto su YouTube che ” la vespa è indubbiamente di sinistra in quanto, avendo il  motore notoriamente a destra, costringe ad una guida leggermente inclinata a sinistra”.
Nichi ci scrive: “sono combattuta tra le puzzette al finocchio e i pomodori verticali… atroce dilemma! Ma le patate coltivate sul balcone verranno bene nella lavastoviglie?”

Scuola Media Pulitzer
La maestra Francesca Oliva sale in cattedra e minzobacchetta di nuovo La Repubblica e Il Secolo XIX. L’odiato giornale di quel comunistone di De Benedetti viene accusato di inventarsi le interviste, mentre al Secolo XIX si ricordano i disastrosi risultati sulle vendite (il Tg di Uno invece va a gonfie vele).
Le nuove minzobacchettate lanciano La Repubblica in testa alla classifica dei cattivi:

Buoni
Il Giornale (2)
Tg di Uno (1)
Libero (1)
Piero Ostellino (1)
Vittorio Emanuele di Savoia (1)
Clemente Mastella (1)
Filippo Facci (1)
Alfonso Signorini (1)

Cattivi
La Repubblica (7)
Il Fatto Quotidiano (5)
L’Unita‘ (5)
Il Secolo d’Italia (2)
Massimo Giannini (2)
Il Secolo XIX (2)
Annozero (1)
La Stampa (1)
Il Corriere della Sera (1)
Oggi (1)
I Giudici (1)
Agenzia Ansa (1)
Marco Travaglio(1)
Leoluca Orlando (1)
Eugenio Scalfari (1)

Il Centro Studi Tg di Uno di Vancouver vi invita a votare i due servizi pop della settimana. La Minzoparade è sul sito de Il Fatto Quotidiano, Facebook, YouTube e Twitter.
Potete anche scriverci a minzoparade@gmail.com

Vi aspettiamo tra 7 giorni: i reportage più divertenti del Tg più autorevole della Penisola non sono ancora andati in onda.

A cura di Ernesto Salvi

Scopri il nuovo canale Youtube di Minzoparade