Non so quanti hanno letto il post precedente. Ho letto e riflettuto su quello che i lettori hanno scritto. Poi sono andato a cercare una citazione di Franco Cardini (I cantori della guerra giusta, pag. 113) e ve la propongo. A David Riondino, a cui voglio bene, in prima battuta.

“Questi pregiudizi nei confronti dell’Islam – emersi da destra e da sinistra, in ambienti cattolici e comunque religiosi non meno che in ambienti laicistici – corrispondono a uno dei limiti più gravi e pericolosi delle cultura occidentale e liberal-liberistica. Quello in forza del quale si ritiene che tale cultura sia il vertice massimo e ultimo delle conquiste etiche e civili del genere umano”.