“Oggi il Presidente del Consiglio, on. Silvio Berlusconi, è stato sottoposto a un intervento chirurgico maxillo-facciale di trapianto osseo ed implantologia in anestesia generale. L’intervento è durato quattro ore e si è reso necessario per ripristinare l’anatomia e la funzionalità masticatoria gravemente compromesse in occasione dell’attentato del 13 dicembre 2009″. Questa è la dichiarazione da Milano del prof. Alberto Zangrillo, diffusa dalla Presidenza del Consiglio.