Una chiave di lettura della contemporaneità (ed anche dell’attualità) ad opera di Giovanni Stanghellini, docente di Psicologia dinamica presso l’Università G. d’Annunzio di Chieti, uno psicopatologo tra i più noti in Italia.

Forse è una scommessa proporre questa lezione di circa 14 minuti considerando – guarda caso in assoluta consonanza con quanto afferma il video stesso – la difficoltà di ognuno di noi a soffermarsi a pensare per più di pochi secondi. I tempi televisivi, dello zapping, di internet, di tutti i dispositivi videoelettronici hanno accelerato la realtà e la percezione di essa di tutti noi.

Ma noi scommettiamo lo stesso. Buona visione!

Il video è suddiviso nei seguenti paragrafi:
1. La fenomenologia dell’istantaneità
2. Il paziente borderline
3. Una disperata vitalità
4. La psicopatologia del bunga bunga

Ringraziamo il prof. Stanghellini e il sito Psychiatry on line Italia per questo contributo.