“Malitalia”, il libro-documentario che ho scritto con Laura Aprati è diventato, grazie alla passione di un gruppo di amici, uno spettacolo teatrale. L’obiettivo è dare voce e respiro, far vibrare in un’atmosfera di raccolta condivisione gli attimi cruciali, le tappe dolorose e nascoste di una guerra incessante, far rivivere per una sera storie e persone, vittime e carnefici, geniali ed onnipotenti attori del mondo criminale ed eroi silenziosi cui le stesse scelte di vita hanno negato perfino il diritto ad un grido di dolore.

E’ un percorso che attraversa il nostro Paese nello spazio e nel tempo, che prende vita attraverso la bravura di otto giovani attori, metafora di un’intera generazione che si fa ora carico di questo fardello insostenibile. Un’altra generazione che dovrà affrontare la solita, atavica, inevitabile scelta tra la ritirata codarda, il salto della barricata e la battaglia a viso aperto.

Adattamento e coordinamento Lydia Biondi
Cast Giulia Adami, Matteo Bartoli, Marco Cassini, Francesca De Berardis, Igor Horvat, Valentina Lombardi, Elisa Pavolini, Mario Schittzer
Musiche Enrico Melozzi
Pitture Roberto De Francisci Epifani

www.malitalia.it