Mediaset batte Sky. E si aggiudica per il triennio 2012-2015 l’esclusiva sia per la prima scelta tra le partite del turno del mercoledì di Champions League, sia i diritti dell’intera Europa League per tutte le piattaforme.

Ecco i dettagli dell’accordo, resi noti ufficialmente da Mediaset. Per la Champions League: nel triennio 2012-2015 il miglior incontro del mercoledì sarà trasmesso sulle reti in chiaro: i tifosi potranno così vedere gratuitamente una delle due partite settimanali disputate da squadre italiane. Partita che, diversamente da oggi, non sarà trasmessa in diretta da nessuna pay tv.

Per il triennio 2012-2015 Mediaset si è aggiudicata anche i diritti esclusivi dell’ Europa League, a cui saranno iscritte la vincitrice della Coppa Italia, la quarta e la quinta classificate in Campionato e le eventuali squadre italiane eliminate dalla Champions. L’azienda del Biscione si è infine aggiudicata l’esclusiva per trasmettere la Supercoppa Europea.

“Mediaset esprime soddisfazione – si legge in una nota – per questi importanti contratti conclusi con la Uefa e, per garantire a tutti i telespettatori italiani il pieno accesso ai trofei calcistici europei da ogni piattaforma tv, si rende sin da ora disponibile, nel rispetto delle prerogative della Uefa, a discutere accordi con le aziende televisive interessate”.