Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Blog di Frediano Manzi > Io do ragione a...
I blog de IlFattoQuotidiano.it
Frediano Manzi
Presidente di S.O.S racket e usura

Io do ragione a Cantona

Facciamo nascere anche in Italia un Movimento Economico Rivoluzionario, ritirando i nostri risparmi dalle banche, così come affermato dal giocatore francese Cantona“Il sistema che è costruito dalle banche collasserebbe e quindi verrebbe distrutto”. Ovviamente l’invito è rivolto a chi i soldi li ha e vi assicuro che sono in molti. Pensate se solo il 10% accettasse l’invito, gli istituti bancari italiani affonderebbero nel panico. Crollerebbero le loro azioni, la borsa andrebbe pesantemente giù trascinando giù tutti i titoli collegati al sistema bancario.

Con questo sistema tutti coloro che sino ad ora sono stati esclusi e di fatto rifiutati dal sistema creditizio perché non portavano sufficienti garanzie si prenderebbero una bella rivincita, una grande soddisfazione. L’usura in Italia è causata dalle lobby bancarie, che costringono con i loro sempre più rigidi criteri di valutazione le piccole e medie aziende a ricorrere agli strozzini quando si trovano in difficoltà. Centinaia di migliaia di imprenditori ogni anno finiscono nelle loro mani per queste ragioni: salvare la propria azienda e i posti di lavoro dei dipendenti. Soprattutto negli ultimi due anni. Un momento storico in cui la crisi economica ha investito tutti paesi del mondo e in cui l’irrigidimento delle banche sta di fatto attuando una selezione naturale per eliminare dal mercato tutti coloro che non riescono a superare questa durissima contingenza.

Si sa, le banche prestano soldi a chi li ha e non ai poveri cristi. Ma non pagano mai: pensate allo scandalo dei Bond Argentini, al crak della Parmalat di Callisto Tanzi, alla Cirio e a tanti altri. Grossi gruppi bancari italiani negli ultimi tre anni hanno escogitato un lucroso sistema per far danaro due volte. Hanno creato delle società finanziarie di loro proprietà con le quali prestano danaro a tassi altissimi che vanno dal 20%  al 30% all’anno, perché i tassi di interesse che possono applicare le finanziarie, senza commettere il reato di usura, sono il triplo di quelle degli istituti di credito. La legge 108/96 sull’usura ha di fatto agevolato le società finanziarie e le banche ne hanno prontamente approfittato. Il sistema è semplice: io banca ti do il 3% (magari), se tu mi lasci i tuoi soldi bloccati almeno un anno. E con i soldi che tu mi hai dato, come banca ti presto altro danaro al 10% e come finanziaria al 30% all’anno. Caspita che bel guadagno che fanno questi signori, vero? Ebbene il meccanismo è proprio questo.

Ecco perché do ragione a Cantona, perché per la prima volta nella storia voi avete il potere di far tremare e collassare il sistema bancario, ritirando i vostri soldi. Acquistereste di fatto il potere di far riscrivere le regole abnormi che regolano le lobby bancarie, i cartelli da loro costruiti, gli escamotage da loro creati. Obbligando il governo a equiparare il tasso di interesse delle società finanziarie a quello delle banche. Ma se ritiriamo i soldi, direte voi, dove li mettiamo? Domanda lecita, a cui suggerisco alcune soluzioni o consigli: reinvestite con i soldi ritirati dalle banche comperando immobili, comperando oro, dandoli ai vostri figli per costruire magari una piccola azienda, oppure andate semplicemente a farvi una bella crociera. Avete il potere di far ripartire l’economia, di terrorizzare le banche, di essere voi per una volta a dettare le regole. Quelle regole da troppo tempo in mano a chi determina l’economia. Meditate gente: il Movimento Economico Rivoluzionario può cambiare la vita di molti . Meditate!


Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo thread. Ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7 e che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500. E' necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic. Per alcuni giorni, a causa di ragioni tecniche, tutti commenti andranno in pre moderazione. Inoltre, chi posterà più volte lo stesso commento (anche se con parole diverse) verrà segnalato. Ti avvisiamo che verranno pubblicati solo i commenti provenienti da utenti registrati. La Redazione