Ecco una selezione delle vostre proposte al tema: “Cos’è la sinistra?” sul quale ci eravamo esercitati ironicamente in questo post. Tra il serio e il faceto, il giochino ha funzionato. Se volete continuiamo, sempre nei commenti.

La sinistra é come le clarks, calde d’estate, fredde d’inverno, ma fanno tanto intellettuale
Vito

La sinistra è come quando al campetto dell’oratorio perdi 6 a 0 ma mica per questo giochi con meno grinta !
Roberto

La sinistra è prima di tutto chiarezza. Chiaro. Mica siamo matti.
Lodovico

La sinistra è andare a lavorare nella fabbrica di Massimo Calearo.
La sinistra è commuoversi per un film di Ken Loach. (W. Veltroni)
La sinistra è come prepararsi per andare a mangiare una succulenta fiorentina per poi finire a mangiare un cheeseburger in un fast food.
Boban

La sinistra è quella sconosciuta di cui in Italia si avverte un gran bisogno!
Antonella

La sinistra è come la scuola: tutti hanno Manzoni aperto sul banco, ma sotto al banco le figurine di Savoldi e Bulgarelli.
La sinistra è come la scuola: tutti gridano “occupazione!” ma pensano alle notti in sacco a pelo con le ragazze.
La sinistra è come il cane bolognese: visto da lontano è bello, poi ti avvicini ed è brutto.
La sinistra è alzarsi per far sedere una vecchietta: lo fai, ma poi invidi quello di destra.
La sinistra è come suonare la chitarra sulla spiaggia: tu suoni per un’ora, poi son gli altri che beccano.
La sinistra è come il pacchetto delle Crick e Crock: è tutto gonfio come la pubblicità, poi lo apri e ce ne son quattro.
La sinistra è come in pizzeria: ordini una capricciosa, ti arriva una margherita, la mangi lo stesso perché vedi che in cucina stan lavorando sodo.
Pierpaolo Buzza

La sinistra NON e’.
Brgegio

La destra invece purtroppo è
Francor

La sinistra è La Torre che passa i bigliettini per aiutare l’avversario in difficoltà.
Tonino

La sinistra è dividersi pur volendosi bene mentre la destra è odiarsi ma stare insieme.
Luciusinfabula

La sinistra è come quando scarichi da emule “Madagascar 2″, e ti esce un film porno. Sempre meglio che niente…
Fabio

La sinistra è… “Silvio, ricordate deji amici!”
Davide

La sinistra deve essere: non la pensiamo tutti allo stesso modo
Luigi

La sinistra è come Dio: esiste solo se ci credi
Francesco

La sinistra è quella cosa che tu hai una tua idea del mondo, ma poi se c’è da fare delle cose concrete siamo da uova e da latte.
Andrew

La sinistra è come l’Ikea dove alla fine una poltrona la si trova.
Zorro

La sinistra è quella cosa lì che se la metti in un posto non la riconosci subito ma sai che c’è, poi appena le metti una cosa vicino, allora si capisce subito che la sinistra è quella che sta a sinistra, anche se di poco.
Marco

La sinistra è un apostrofo rosa (sbiadito) tra D e Alema.
Cyrano