Il primo TG della Repubblica di Bunga Bunga ha sguinzagliato i migliori amici dell’uomo. Cani che pescano, cani che fanno la corsa ad ostacoli, cani pirati della strada, collari elettrici ed anagrafe canina. Le chicche dedicate alla materia sono state talmente tante da indurre il Centro Studi Tg di Uno di Vancouver ad ampliare la sezione minzi caldi da 5 a 10 servizi.

Ripartiamo da sabato. Un cane a Lecco investe un ciclista. Tracce ematiche e peli dell’investitore quadrupede rimangono sulla ruota anteriore della bici del bipede e vengono inviati al RIS di Parma. Il DNA e la saliva del cane incastrano il pirata canino sprovvisto di assicurazione (un esemplare di piccola-media taglia) ed il caso, per la gioia di Maroni e di tutti i leghisti di Lecco, è risolto. Domenica 31 ottobre, dopo Avetrana ed i festeggiamenti per il terzo anniversario dell’omicidio di Meredith, il tg più pop del pianeta riparte con … ebbene sì i cani. A Roma c’è una manifestazione che si chiama “Agility Dog” e, pensate, in corsa ci sono ben 10 cani del canile romano della Muratella curati dall’educatore cinofilo Massimo Perla.

Arriva novembre e si passa più in alto. E’ la festa di Ognissanti e il Martirologio Romano è infinito: come si fa a ricordarli tutti? Il Tg di Uno si lamenta: pochi sanno quanti santi ci siano e chi proteggano. In pratica, o tempora! o mores! non si sa più a che santo votarsi.

Martedì arriva il solito servizio pop da Londra: la madre della futura principessa Carole (orrore!) mastica gomma vicino alla Regina Elisabetta.

Il 3 novembre si ritorna ai cani con un servizio sui collari elettrici e, a ritmo di “Another Brick in the Wall”, viene spiegato che è lecito comperarli ma è vietato utilizzarli.

Al 32° minuto del “cinogiornale” nazionale delle ore 20 di giovedì 4 novembre rispuntano i nostri amici a 4 zampe: è venuto il momento di istituire un 118 per gli animali ed una anagrafe canina. Si passa poi all’estero con una notizia fenomenale che arriva dallo Stato di Washington (non molto lontano dal nostro Centro Studi di Vancouver). Honey (un labrador) ha pescato un salmone.

Finalmente lasciamo i cani venerdì 5 novembre per passare ai cavalli ed alle ippovie della Sardegna. Ultimo, pesante, servizio pop della settimana è sul convegno sulla frittura a Roma. Dopo David Mills il Tg di Uno assolve anche supplì, fritti e fritture. Assoluzione piena questa volta e non per prescrizione.

In testa alla Minzoparade vediamo confermati i vasetti per la pupù seguiti da due nuove entrate: il capello miracoloso di Maradona e l’aquila igienista Olimpia.

Escono dalla classifica tuca-tuca, il festival dei rapaci e le minigonne multate a Castellammare.

Questa settimana trovate anche una novità: dopo la posizione in classifica abbiamo inserito il numero di settimane di presenza.

Ecco le due classifiche al completo:

Minzoparade (settimana dal 30 ottobre al 5 novembre 2010)

  1. (3) I vasetti per la pupù dei bimbi alla moda (-)
  2. (1) Il capello miracoloso di Maradona: Napoli festeggia il suo giubileo (New Entry!)
  3. (1) L’aquila Olimpia regina dell’Olimpico: si lava due volte al giorno (New Entry!)
  4. (2) Tisana batte grappino (-1)
  5. (7) Le pompette salvavino (-3)
  6. (4) A 52 anni muore Charlie lo scimpanzè fumatore dello zoo di Città del capo (+3)
  7. (2) Le olimpiadi dei cani a Lignano Sabbiadoro (-3) Guarda il video
  8. (3) A Madrid il campionato nazionale di siesta: una tradizione che va difesa (-3)
  9. (1) Hotel delle cose a 5 stelle : un posto dove conservare la tromba e i mobili tristi dei divorziati (New Entry!)
  10. (1) Bizzarre richieste in hotel: principessa araba fa il bagno nelle bollicine (New Entry!)

Minzi Caldi

  1. Festa di Ognissanti: i santi sono migliaia ed è difficile ricordarli tutti.
  2. Cavalli che passione! Le ippovie della Sardegna.
  3. Si torna a giocare a Sperlonga: nasce il sistema Sperlonga ci riprova.
  4. La madre della futura principessa Carole mastica gomma vicino alla regina.
  5. Assolto il fritto: il convegno sulla frittura di Roma.
  6. Cane pirata della strada identificato grazie al DNA.
  7. Agility dog: i cani fanno la corsa ad ostacoli a Roma. Guarda il video
  8. L’elettroshock per cani: i collari che non fanno abbaiare.
  9. L’anagrafe canina: il 118 per gli animali e microchip per tutti.
  10. Honey, il labrador della contea di Mason pesca un salmone. Guarda il video

Ora tocca a voi, votate il vostro servizio preferito nello spazio per i commenti o scrivendo a minzoparade@gmail.com.

Vi ricordo che siamo anche su Facebook e che potete diventare fan con un semplice click.

Tra i migliori commenti della settimana segnalo quello di DIEFFE che scrive: ”voto per l’aquila Olimpia perché lei, almeno, vola e fa il pari con il tigì che striscia senza la notizia”.

Noi ci fermiamo qui, ora vi lascio a i Soliti Ignoti (i fatti della settimana).

A cura di Ernesto Salvi