Parla il banchiere Giovanni Scilabra: “L’ex sindaco di Palermo Ciancimino venne da me insieme a Dell’Utri”. L’incontro nel 1986. Il finanziamento serviva per le aziende del premier: che allora erano indebitate fino al collo   di Marco Lillo