Sabato 9 ottobre

– Ieri il Papa ha incontrato Sarkozy. La Chiesa continua ad avere una certa simpatia per i più piccini. – Berlusconi e Putin fotografati mentre pescano. Pensavamo di averle viste tutte: ci mancava solo una foto del Premier mentre gli passano una canna. – Veltroni propone per gli immigrati l’ammissione a punti. Non saranno validi, invece, lividi e fratture.

Domenica 10 ottobre

– Dopo l’ennesimo agguato agli Italiani in Afghanistan, Frattini potrebbe pensare a una exit strategy per Natale: Sharm o Cortina? – Berlusconi critica il PDL, come d’altronde aveva già fatto Fini. Dopo le barzellette, ora è la volta delle imitazioni. – Oggi, 10/10/10, è una data fortunata. Boom di richieste per matrimoni, parti cesarei ed elezioni anticipate.

Lunedì 11 ottobre

– Il Papa elenca i mali della nostra epoca: potere finanziario, terrorismo, droga e libertinaggio. Totale: primiera e due scope. – Napolitano si è detto vicino ai nostri soldati impegnati nelle missioni all’estero. Solidarietà tra servitori dello Stato in firma prolungata. – Berlusconi vuole cambiare tutto prima delle elezioni. Mi sa che questa volta non basta il lifting: si deve rifare le tette!

Martedì 12 ottobre

– Fini avverte: “Il governo può cadere sulla giustizia”. Se qualcuno non ne rimuove i cocci dal pavimento. – Berlusconi operato ieri alla mano. Dall’inizio della legislatura, questo è il primo problema serio che gli ha creato la sinistra.

– La Principessa Leyla rivela: “Sniffavo coca sul set”. Ci credo che poi la forza era con lei!

Mercoledì 13 ottobre

– Scontri di Genova: Maroni ha dichiarato che poteva finire anche peggio. Ad esempio, sulla panchina azzurra poteva esserci ancora Lippi.

– Il Giurì blocca come denigratorio lo spot di Sky, tutto incentrato sulla talpa. Non sarebbe male, ogni tanto, bloccare anche quelli tutti incentrati sulla topa.

– L’associazione Centoautori chiede le dimissioni di Bondi da ministro della Cultura. Magari non si dimetterà, però almeno qualcuno gli avrà ricordato che è ministro della Cultura.

Giovedì 14 ottobre

– E’ finita finalmente l’avventura dei 33 minatori intrappolati per 70 giorni sotto terra. No, non è un format Endemol.

– Oggi esce il singolo della D’Addario. E’ il primo CD con il buco.

– E’ uscito il film più breve del mondo e dura solo un secondo. Chi mi ha fregato il filmino della prima notte di nozze?

Venerdì 15 ottobre

– Berlusconi indagato con il figlio. Vedi allora che la legge è uguale per Dudi! – Per protestare contro i tagli in finanziaria, Bondi diserta il Consiglio dei Ministri: un’assenza che si è fatta notare. Soprattutto quando si è trattato di andare a prendere i caffé. – La Comunità Ebraica chiede al Governo una legge che punisca il negazionismo. Ma dalla maggioranza negano che ci sia mai stato un Governo.