“Auspico che l’utilizzo delle nuove tecnologie porti alla piena attuazione dei principi del giusto processo”. E’ uno dei passaggio del messaggio inviato dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Forum Internazionale per lo sviluppo della giustizia elettronica, organizzato dall’Associazione Bancaria Italiana.

Il Capo dello Stato sottolinea l’importanza dell’incontro: “Costituisce una importante occasione per un confronto, anche a livello europeo, sullo stato della innovazione tecnologica in ambito giudiziario e sui progetti e le iniziative in grado di ampliarne e migliorarne la utilizzazione”.

Secondo Napolitano, l’ eccessiva durata dei processi “mina la fiducia dei cittadini”, oltre a “compromettere la capacità competitiva del nostro paese sul piano economico. Ci vogliono dunque “scelte coraggiose che ne riducano i costi di gestione e ne semplifichino le procedure con il contributo di tutti gli operatori e di ogni altra realtà interessata, compresa quella imprenditoriale”.