E’  successo un’altra volta: ci siamo ritrovati in troppi e i server non hanno retto il colpo. Le macchine friggono sotto il numero dei contatti, voi restate fuori dal sito e non ci resta che scusarci. Ma noi vorremmo che foste ancora di più: in questo sito ci deve essere spazio per tutti e il nostro impegno è fare tutto il possibile perché sia veramente così. Quindi ci scuserete un’altra volta se questa notte, in via del tutto eccezionale, chiuderemo i commenti agli articoli: i nostri tecnici devono fare un po’ di manutenzione e la navigazione potrebbe risultare un po’ difficile. Domani sarà tutto come prima. Speriamo meglio di prima.