E’ quello che nel 1958 forse si chiedeva  Bert Haanstra progettando Glas, documentario cortometraggio (che quell’anno vinse l’Oscar).
Nel nostro mondo c’è ancora spazio per gemme come questa di Haanstra?