Vespa a Sanremo? Lui: “Faccio un altro mestiere“. Vediamo quale ancora grazie alla semplice e comoda Wikipedia:Vignetta di Mario Natangelo

“(Vespa) In diretta diede la notizia che Pietro Valpreda era il colpevole, anziché l’accusato, della strage di Piazza Fontana, di contro alla presunzione d’innocenza. Di ciò si è pentito pubblicamente. Allo stesso modo, nel 1980, sostenne per una giornata intera di diretta tv che la Stazione di Bologna fosse stata sventrata dall’esplosione delle cucine di un vicino ristorante, e solo in tarda serata ventilò, con estrema cautela, l’ipotesi della bomba.”

“Vespa discusse al telefono con Salvatore Sottile – portavoce di Gianfranco Fini – circa la scelta del contraddittorio che Fini avrebbe preferito nella puntata di Porta a porta, poi ricaduta su Piero Fassino. Destò scalpore in particolare la frase di Vespa: La puntata gliela confezioniamo addosso. Tale episodio provocò critiche da parte dei vertici RAI: Claudio Petruccioli chiese una inchiesta interna commentando che: se questo era l’andazzo, “Porta a Porta” si fondava su un metodo giornalisticamente miserevole.”