Prendete un uomo e fatelo pensare per un anno intero a: Berlusconi, Bondi, Fini, PD, Papa, RAI, altro.

Arrivato a fine luglio quell’uomo sarà diventato una cosa isterica pericolosa per l’incolumità altrui.

Voglio bene al prossimo mio, perciò ora sono in ferie. Così per agosto, mentre sono a bagnomaria da qualche parte, vi propongo (e la sfango) alcuni grandi classici del sottoscritto.

Ciao, siete tutti meravigliosi.

Stefano Disegni

Guarda la striscia completa