U: come Uva. Non smetterò mai di pensarla estiva/autunnale merenda. Morsa a grappoli per bocca piena. Con grondanti mani e pane bianco. Se ragazzi e vicino a un mare, tuffarsi subito dopo per sciacquarsi da necessaria e meravigliosa sbrodolatura.

V: vedere, guardare, osservare le altrui cucine è sempre e comunque la scuola più importante da frequentare per chi ovviamente vuole esercitarsi nel cucinare, oltre all’assaggiare. Non vi è ne corso, ne libro ne ricetta che può sostituire questo atteggiamento dell’anima apprenditrice.