I piaceri che Berlusconi ci ha tolto:

Urlare “Forza, Italia”

Per gli uomini, flirtare con ragazze molto più giovani

Per le donne, farsi travolgere dal fascino degli uomini di potere

Evadere, ma solo un pochino, le tasse

Fare le corna a qualcuno mentre gli scattano una fotografia

Giocare a cucù con i propri figli

Raccontare barzellette

Invitare una escort sul posto di lavoro

Mandare a quel paese Fini

Tifare Milan

Guardare “La prova del cuoco” senza sentirsi dei collaborazionisti

Quando riusciremo a fare di nuovo tutto questo, senza un briciolo di senso di colpa, sarà il segno che Silvio, forse, non c’è più.