Il risveglio dell’opinione pubblica contro la legge bavaglio non sarebbe stato così forte se gli Azzurri fossero arrivati ai quarti di finale in Sudafrica. Perché il calcio sarebbe stato usato per distrarre le masse. Ecco il nono appuntamento con la video-rubrica “Beha d’Africa”. Le analisi e i commenti di Oliviero Beha sui Mondiali continueranno sino alla finale di Johannesburg dell’11 luglio