20 anni di rapporti fra mafia e politica nel documentario di Udo Gümpel e Marco Lillo