Ad Arcore Pellegrino, un "sorvegliato speciale"