Morire a Napoli. Città Far West, Bagdad d’Italia, eterna Kabul dove i killer si muovono indisturbati. Non si coprono neppure il volto quando sono in missione. Tanto non li ferma nessuno. Le immagini dell’omicidio nel bar della Sanità parlano di impunità, di indifferenza (la gente che passa, vede il cadavere a terra, la donna che solleva il capo del “muorto acciso”, si accerta che non gli appartiene e va via), di omertà. La Procura della città ha autorizzato la pubblicazione delle riprese video dell’omicidio nella speranza che qualcuno offra un aiuto per individuare il killer. Speranza vana. Napoli sta morendo di indifferenza.

 

Attenzione: immagini violente, potrebbe turbare la vostra sensibilità

link:

Il Mattino Video