Un grande gruppo televisivo piegato agli interessi del Capo.
Nei canali di Berlusconi, il pluralismo viene travolto dalla caccia all’uomo. Il pedinamento di Mesiano. Censurate perfino le Iene.
Petralia del Csm: “un giudice pedinato. L’hanno fatto solo i servizi e la mafia”.

IL FATTO QUOTIDIANO N°23 del 18 ottobre 2009

Articoli

Un grande gruppo televisivo piegato agli interessi del Capo di Antonio Padellaro

Dino Petralia (Csm): Un magistrato controllato e pedinato l’ho visto fare solo da mafia e Sismi (intervista di Sandra Amurri)