Abbiamo la testa piena delle immagini del primo uomo (sarà vero?) sulla luna, del piede di Amstrong, di Aldrin, del “palo” Collins. E dello Stagno giovane. Per un giorno, due,tre, poi spariranno come un file archiviato in attesa del prossimo anniversario. Sembra il futuro, ed è il passato, un passato di 40 anni fa, rimugino simulando intelligenza tra me e me.

E poi mi domando: ma che altro futuro nel passato mi circonda e mi rende atrabiliare?

Vediamo: è futuro nel passato chi si candida come leader del Pd, un partito nato sulle ceneri delle intercettazioni telefoniche sulle scalate bancarie e sulla rimozione di Clementina Forleo come fosse un’ auto in mezzo alla strada (della politica)? E’ futuro Bersani con D’Alema a cassetta, è futuro Franceschini che aveva dichiarato di voler traghettare per alcuni mesi e ora intende far da Caronte professionista, è futuro Veltroni che intende occuparsi di droga, di cocaina connection, con lo stesso piglio che aveva quando voleva andarsene in Africa (a proposito, in Africa si smista la droga, forse riesce a fare le due cose…),ecc.? Ed è futuro Berlusconi con le D’Addario come categoria, una roba a metà tra il triclinio del basso impero romano e i Blues Brothers, che immagino in una vestaglia damascata di bugie? E’ futuro la stampa che quasi tutto ignora e tutto strumentalizza e scolorisce così che si capisca sempre meno e soltanto a senso unico, ecc.? No, è passato, passato, passato.Che non passa. Passiamo noi (sarà l’età…).

Postilla a questo post (ore 13.00)

A chi si meraviglia di un mio punto interrogativo sulla prima missione sulla Luna, chiarisco che non sono né un negazionista né (spero) un gonzo. La sparizione delle immagini originali pone oggettivamente delle domande condensate semplicemente nel mio punto interrogativo, in attesa di saperne di più, senza aderire a nulla neppure impressionisticamente. Coinvolgere “voi di Antefatto”, o “voi di Italiopoli” o “voi di Beha”, insomma me stesso, in un derby prorompente tra negazionismo e non la dice chiarissima sullo stato di tifoseria calcistico-intellettuale del Paese. Meno reazioni e più azioni. Buona Luna a tutti.  o.b.